Educazione Finanziaria con FEduF

Per ampliare l’offerta formativa anche nell’ambito dell’Agenda 2030 le classi prima e seconda liceo scientifico hanno partecipato all’evento online organizzato da FEduF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio intitolato “Sostenibilità, economia circolare e consumi consapevoli: cosa cambia?”.
Nell’incontro, in collaborazione con Banca Sella, si è parlato di sostenibilità in ambito economico, di investimenti sostenibili e responsabili che puntano a generare rendimento tramite strategie che integrano l’analisi finanziaria con l’attenzione all’ambiente, agli equilibri sociali e alla buona governance.
Per i ragazzi è stata un’occasione di crescita consapevole come cittadini del mondo.

Open Day autunno 2021

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO ALLE NOSTRE SCUOLE

Riprendono le attività di orientamento alle scuole del Collegio. Vi aspettiamo agli incontri organizzati per conoscere e approfondire l’offerta formativa e le linee educative dei nostri percorsi scolastici. Avremo la possibilità di conoscerci (sempre in sicurezza) e condividere con voi le caratteristiche specifiche delle nostre scuole e di tutti i progetti “potenziati” che arricchiscono ogni settimana di scuola al Castelli.

Di seguito, selezionando il percorso scolastico di interesse, si potranno scoprire le date degli Open Day e Mini Stage, le modalità di prenotazione e altri contenuti utili all’orientamento scolastico. Per partecipare agli eventi sarà necessario prenotare la propria presenza per consentirci l’applicazione delle procedure di prevenzione Covid-19.

Schermata 2021-10-09 alle 12.32.07
Mini Stage Enogastronomia e Ospitalità

PERCHÈ I MINI STAGE?

Scopri il tuo Talento nel progetto Europeo del nostro Istituto. Partecipa ai Mini Stage organizzati per vivere le attività didattiche in laboratorio e scoprire la bellezza delle professioni in cui la gastronomia e l’ospitalità possono rappresentare la ricchezza della cultura dei nostri territori. In Italia e nel Mondo.

I Mini Stage hanno un valore di orientamento professionale e sono pensati per gli allievi di terza media (scuola secondaria di I grado). Ogni pomeriggio saranno proposte tre attività differenti (e una merenda insieme!) organizzate con il supporto delle imprese partner del progetto e delle associazioni di categoria: Unione Cuochi Regione Lombardia, AMIRA (maître di sala), ASPI (sommelier) e ABI Professional (Barman). Le attività proposte consento di vivere un frammento di una giornata scolastica nel percorso Alberghiero a Certificazione Europea del Collegio Castelli.

COME PARTECIPARE?

La partecipazione è gratuita ed è inserita nel progetto #DiscoverYourTalent! dell’Unione Europea che il Castelli promuove nel territorio lombardo.

Al termine dei Mini Stage sarà possibile organizzare dei colloqui individuali di orientamento con le famiglie.

“Il laboratorio in questo contesto scolastico è inteso come spazio di lavoro che mette in fioco la pluralità degli aspetti dell’apprendimento e offre, da un lato, una concreta possibilità di far assumere all’allievo un ruolo centrale, di vero protagonista del proprio apprendimento, consapevole e riflessivo; dall’altro, permette al docente di osservare ciascuni allievo impegnato in situazioni di compito, di guidarlo e di sostenerlo nel suo apprendimento nel modo più appropriato”.

Estratto del Piano dell’Offerta Formativa del nostro Istituto

2021 DISCOVER LOGO
FESTA DEGLI ANGELI CUSTODI

In occasione della festa degli Angeli Custodi, le classi prime e quinte della scuola primaria si sono trovate in cappella per un momento di preghiera.

Gli alunni di quinta hanno accolto i bambini di prima primaria, consegnando ai nuovi alunni un angioletto.

Auguri a tutti i nonni!

 

 

 

 

 

 

Play True Day

venerdì 9 aprile: Play True Day

oggi si celebra l’ottava edizione della giornata dello sport pulito, indetto dalla WADA (World AntiDoping Agency). Il tema di quest’anno è What does play true means for you? (Cosa significa per te lo sport pulito?). WADA invita tutti gli appassionati a contribuire alla campagna di sensibilizzazione social. La IV Liceo Scientifico Sportivo ha aderito all’iniziativa con molto entusiasmo, combinando le competenze sportive con quelle linguistiche per un messaggio davvero universale! Ecco alcuni lavori presentati durante l’ora congiunta di lingua Inglese e Scienze Motorie.

#playtrue
#playtrueday

 

Tiro con l’Arco in Quinta Sportivo

Lunedì 23/02 si è conclusa l’unità didattica sul tiro con l’arco condotta dal Tecnico Giorgio Zanchettin dell’ASD Airone.
Avremo nuovi arcieri… attenzione a non litigarci!

 

Laboratorio di Scienze – Classi 1 SSIG

Sotto la guida dei proff. Castiglioni e Strazzella, i ragazzi delle I medie del nostro Collegio, hanno realizzato alcuni modellini di cellule animali e vegetali.

Sono stati utilizzati materiali facilmente reperibili e tendenzialmente riciclabili! Infine, ogni cellula, doveva avere la sua legenda con terminologia in italiano e inglese.

BRAVI ragazzi!

Progetto Fitness – V Liceo Scientifico Sportivo

Nella programmazione didattica della V Liceo Scientifico Sportivo, per l’argomento “Salute e Benessere” è stato proposto un focus sul mondo del Fitness.

Con la partecipazione dell’esperta, prof.ssa Tatiana Viero, sono state affrontate diverse proposte: Zumba, Aerobica, Allenamento Funzionale, Pilates.

La musica, come strumento didattico, è stata la protagonista ed i nostri studenti hanno potuto confrontarsi con diversi generi musicali, diversi ritmi da seguire e soprattutto con tanto allenamento mnemonico.

I passi e le sequenze non consentivano distrazioni, occorreva essere molto concentrati, ma non è mancato il divertimento e una stupenda coreografia finale che ha coinvolto tutti gli studenti della classe.

 

Gemellaggio internazionale: fase 4!

SIAMO ALLA FASE 4!

Il progetto di sensibilizzazione a tema di etica e di consapevolezza delle risorse alimentari accelera nella fase operativa. I nostri studenti di prima e seconda alberghiero, insieme ai colleghi delle scuole europee coinvolte (Francia, Bulgaria e Polonia), stanno raccogliendo i dati attraverso un questionario per monitorare le abitudini alimentari e gli atteggiamenti attivi nell’economia circolare del cibo.

Il questionario ci consentirà di comporre i contenuti del nostro eBook da divulgare attraverso le piattaforme europee. Vuoi aiutarci? Compila il questionario (le domande sono in inglese, ma contiamo in una semplice comprensione delle richieste). Grazie!

FARM TO FORK: ALBERGHIERO DI FILIERA

Ogni giorno nelle cucine di tutta Europa sprechiamo il 14% delle risorse alimentari disponibili. Una quantità di alimenti enorme! Ogni cittadino europeo spreca, ogni anno, una media di oltre 170 kg di alimenti buoni e sani. Frutta, verdura, pane e alimenti freschi (formaggi e salumi, in particolare) sono spesso gettati nel bidone dei rifiuti per cattive abitudini domestiche. Pensate che ogni 10 kg di alimenti sprecati, 4 kg sono eliminati nelle cucine domestiche, 2 kg nelle cucine professionali: una quantità enorme di cibo non è mangiata per errori negli acquisti o per scarsa conoscenza dell’utilizzo completo degli alimenti. Con il progetto Circular Food Economy – Condividiamo i valori del cibo! vogliamo promuovere l’utilizzo attento e critico degli alimenti partendo da quelli più semplici ed economici e considerando sempre le tradizioni tipiche dei nostri territori.

Quanti prodotti possiamo realizzare, ad esempio, con 1 kg di farina? Quante ricette differenti, buone ed economiche possiamo preparare valorizzando al massimo un alimento?

Per poter essere consumatori consapevoli è necessario conoscere al meglio come acquistare le materie prime corrette, come conservarle e come utilizzarle nelle ricette. Il progetto si pone l’obiettivo di realizzare un eBook interattivo, con testi, immagini e video, che sia un manuale formativo per tutti e consenta di sviluppare una maggior consapevolezza nelle scelte alimentari. Un semplice esempio realizzato dai giovani per i giovani utile a diffondere una sana cultura della sostenibilità anche in cucina.

Alternare scuola e lavoro nel lockdown?

VILLA TERZAGHI, RISTORANTE DIDATTICO E COPPA DEL MONDO DEL PANETTONE

Una collaborazione nata poco più di un anno fa che cresce nel tempo. Villa Terzaghi e l’Associazione Maestro Martino sono continue occasioni per un confronto con il territorio e i professionisti del settore. Lo chef Carlo Cracco, a capo del progetto della ristorazione didattica, supporta la crescita delle nuove “generazioni del gusto”. Anche durante la recente Coppa del Mondo del Panettone con il maestro pasticcere Iginio Massari.

FARM TO FORK: ALBERGHIERO DI FILIERA

Dalle indicazioni dei professionisti di settore un nuovo percorso per lo sviluppo di competenze di “filiera”. La selezione, la trasformazione e la creazione di prodotti e semilavorati artigianali con tecnologie culinarie fra la ristorazione e l’industria. Una moderna chiave di lettura per i nuovi sviluppi delle economie di settore. E gli studenti hanno elaborato i loro primi prodotti…

Selezione l’immagine a sinistra per visualizzare un esempio di etichetta alimentare “narrante”. Dai prodotti naturali alle ricette domestiche.

LINO’S COFFEE: IMPRESA FORMATIVA IN COLLEGIO

A fine dicembre ha preso il via la “trasformazione” del bar del nostro ristorante didattico in un’impresa formativa (nel linguaggio scolastico un progetto di Scuola in Azione). Lino’s Coffee rappresenta un’idea di successo nella filiera 100% italiana dei prodotti in cui il caffè garantisce un valore aggiunto. Da oggi il bar didattico è un Lino’s Bar un po’ speciale…

CIBO, COMUNICAZIONE E DIGITALE

Immagini dal backstage del progetto Food Storyteller... I contenuti integrali sono disponibili nel blog curato dagli studenti.

“Il laboratorio in questo contesto scolastico è inteso come spazio di lavoro che mette in fioco la pluralità degli aspetti dell’apprendimento e offre, da un lato, una concreta possibilità di far assumere all’allievo un ruolo centrale, di vero protagonista del proprio apprendimento, consapevole e riflessivo; dall’altro, permette al docente di osservare ciascuni allievo impegnato in situazioni di compito, di guidarlo e di sostenerlo nel suo apprendimento nel modo più appropriato”.

Estratto del Piano dell’Offerta Formativa del nostro Istituto