4 PASSI DI PACE

Questa mattina, dopo un breve momento di introduzione, ci siamo incamminati in direzione Piazza Libertà per unirci alle altre scuole saronnesi ed iniziare la marcia della PACE. 

Con semplicità ed entusiasmo abbiamo percorso le vie del centro storico per chiedere la PACE.

#collegiocastelli #scuolaprimaria #pace

IN COLLEGIO SI RITORNA IN GITA!!!

Dopo due anni di chiusure, quarantene e didattica a distanza gli alunni della scuola primaria potranno rivivere uno dei momenti più belli e formativi della scuola: le uscite didattiche!!!

Aprono le danze gli alunni di terza con la visita e le attività laboratoriali del parco della Preistoria di Boario Terme.

A seguire, gli alunni di seconda hanno vissuto una favola dal vero nel parco delle fiabe del castello di Gropparello.

Nelle prossime settimane, toccherà anche alle altre classi.

#collegiocastelli #scuolaprimaria #uscite didattiche

 

LA SETTIMANA DELLE 5 MONETE 28/02 – 3/03

Periodo tanto atteso dagli alunni della Scuola Primaria del Collegio “A. Castelli” di Saronno.

Tempo per dare maggior spazio a: manualità, creatività, educazione alimentare, ecosostenibilità, igiene, attività di movimento e tanto altro.

Imparare è un’esperienza. Tutto il resto è solo informazione.
A. Einstein

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quarta sezione per l’a.s. 2022/2023 alla Scuola Primaria

Visto il numero delle richieste, il Collegio ha deciso di attivare la quarta sezione della Scuola Primaria per il prossimo anno scolastico 2022/2023. C’è quindi disponibilità di qualche posto ancora, soprattutto per il percorso di inglese potenziato a “9 ore”. Nella sezione del sito, trovi la brochure che presenta le principali caratteristiche dell’Offerta Formativa. È possibile iscriversi con il form online, oppure contattare il referente della Primaria, maestro Fabio Basilico per organizzare un colloquio e una visita.

Fate girare la voce!

“Vi ho chiamato amici” (Gv 15,15)

 

Tre serate per potersi mettere in ascolto e riflettere. La scuola è una comunità che cerca unità, libertà e serenità. Così sono le nostre famiglie, oltre che i luoghi di lavoro e le comunità parrocchiali ed oratoriane.

Tre relatori di eccellenza ci aiuteranno con spunti legati alla loro esperienza e ai loro incarichi nella scuola e con le famiglie.

E’ un’occasione da non perdere!

Ecco le date degli incontri con i link per partecipare:

don Alessandro

FESTA DEGLI ANGELI CUSTODI

In occasione della festa degli Angeli Custodi, le classi prime e quinte della scuola primaria si sono trovate in cappella per un momento di preghiera.

Gli alunni di quinta hanno accolto i bambini di prima primaria, consegnando ai nuovi alunni un angioletto.

Auguri a tutti i nonni!

 

 

 

 

 

 

Festa della mamma

Le mamme sono le colonne portanti della famiglia…Amano senza pretese, donano senza inganno, soffrono in silenzio e sono sempre pronte al perdono! Papa Francesco

Buona festa della mamma!!!

 

#CollegioCastelli #ScuolaPrimaria

GIORNATA DEI CALZINI SPAIATI – 5 febbraio

Venerdì 5 febbraio torna la giornata dei Calzini spaiati, iniziativa nata 8 anni fa da un’idea dei bimbi della Scuola Primaria di Terzo di Aquileia, promossa dalla maestra Sabrina.

La giornata dei calzini spaiati nasce come metafora della diversità e del fatto che colore, lunghezza, forma e dimensione non cambiano la natura delle cose: sono sempre e comunque dei calzini!

Filastrocca dei calzini spaiati di Giuseppe Bordi

Filastrocca dei calzini spaiati
sempre diversi, mai sbagliati;
manca l’altro per fare il paio
non si trova, questo è il guaio.

Stanno appesi nello stendino
in attesa di un nuovo destino,
finiscono tutti in una cesta
ed è così che inizia la festa.

Sono come due cuori spaiati
sempre diversi, mai sbagliati;
insieme non sono in sintonia,
sono ben altro: sono magia.

Aspettando il Natale…

 

Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia – 20 novembre

TANTI DIRITTI

Tanti diritti,
dei bei diritti dritti,
non dei diritti storti,
però, però, però:
quando mangi, perché
tu hai il diritto di essere nutrito,
ricorda chi non mangia
perché ha il diritto, e non il cibo.
E quando giochi,
perché hai il diritto di giocare,
ricorda chi non gioca,
perché non ha il posto per giocare.
Quando vai a scuola, perché
hai il diritto di essere educato,
ricorda chi ha il diritto, e non la scuola.
Quando riposi, perché
tu hai il diritto di riposare,
ricordati di chi ne ha il diritto
ma non può riposare.
Ricorda il tuo diritto,
ma anche il suo rovescio,
perché c’è un diritto che non hai:
dimenticare.

Roberto Piumini